· 

Come diventare una dermopimentista di successo


dermopigmentista

Questa è una guida alla comprensione della figura professionale della dermopigmentista e tutti gli aspetti per intraprendere questa professione, facendo chiarezza su quale è il significato del termine termine, di cosa si occupa e quali sono i requisiti per esercitare questa professione.

dermopigmentista

Significato di Dermopigmentista

Il dermopigmentista,  è quello speciaista che si occupa di  dermopigmentazione, ovvero letteramente colorazione del derma. La dermopigmentazione infatti è un tipo di tatuaggio che a differenza di quello definito "artistico", ovvero derfinitivo, ha una durata limitata nel tempo in quanto viene effettuato con colori bio riassorbibili.

Di cosa si occupa un dermopigmentista?

Il dermopigmentista effettua trattamenti di dermopigmentazione che possono avere 2 scopi:

1) fini estetici,  quando parliamo di trucco semipermanente in tutte le sue forme: microblading per sopracciglia effetto pelo, trucco semipermanente delle sopracciglia, trucco semipermanente dell'eyeliner,  dermopigmentazione tricologica (atta a simulare capelli o barba), lentiggini e altre tecniche legate al make up.

2) fini  paramedicali quando parliamo di recupero di alcune discromie della pelle, come vitiligine o cicatrici, o quando diventa ricostruttivo per ripristinare ad esempio l'areola mammaria a seguito di mastectomia.

Quali sono i requisiti per fare dermopigmentazione?

Per diventare Il dermopigmentista in Italia bisogna avere uno di questi requisiti o entrambi.

1) O Essere un estetista ed avere conseguito il terzo anno di estetica;

2) O Avere frequentato un corso regionale di tatuaggio e piercing che in ogni regione ha una frequenza oraria diversa.

In teoria, per la legge Italiana l'estetista viene automaticamente abilitato alla dermopigmentazione dalla scuola professionale in cui si specializza dermopigmentista (ad es. Microblading ,trucco permanente, ecc), purchè la scuola sia riconosciuta e gli insegnanti abbiano titolo verificato. Bisogna quindi evitare corsi fatti da singole persone, senza alcuna qualifica professionale.

Tuttavia ci sono regioni italiane che impongono che anche l'estetista frequenti il corso regionale di tatuaggio e piercing che da regione a regione può avere dalle 16 alle 600 ore di frequenza (informatevi nella Vostra Asl di competenza).

Come fare a diventare dermopigmentista

Diventare dermopigmentista non è semplice in quanto ci sono diverse specialità che fanno parte del mondo della dermopigmentazione, eccone solo alcune:

La tecnica del Microblading

Il microblading è una tecnica Manuale di dermopigmentazione con cui è possibile realizzare, delineare, ridefinire o ricostrire sopracciglia effetto pelo molto naturali e realistiche.

L'approccio al microblading è abbastanza più semplice, in quanto una volta acquisiti pochi strumenti chiamati tools, ovvero i tipici pennini con le lame, si può iniziare subito a lavorare e si ha un rientro dell'investimento relativamente immediato in quanto una gran numero di clienti richiede questo trattamento.

dermopigmentista

Il Trucco permanente con dermografo

Il trucco permanente (o semipermanente che significa la stessa cosa) è una tecnica di dermopigmentazione che identifica tutte quelle tecniche che simulano il makep per sopracciglia, labbra ed eyeliner, che si metteno in pratica con il dermografo.

Il dermografo è lo uno strumento elettromeccanico simile al macchinario di un tatuatore, a molto più delicato, che si usa per effettuare trucco permanente che è a tutti gli effetti un tatuaggio che si attua utilizzando colori bio riassorbibili.

E' uno strumento molto versaltite che permette di operare in vari settori della dermopigmentazione, partendo dal cassico trucco permanente per il viso, sopracciglia, labbra e eyeliener, fino ad arrivare alla tricopigmentazione (tatuaggio dei capelli e pelo come ad es. effetto rasato per i capelli), al recupero cicarici con il paramedicale.

Quale corso scegliere per intraprendere questa professione

Se hai deciso di intraprendere questa strada non ha importanza da quale corso partire, importante è comprendere che un dermopigmentista dovrà padroneggiare prima o poi tutte le tecniche per essere completo.

Unica defferenza tra corso di microblading e trucco permanente è che il microblading economicamente richiede meno impegno, in quanto nel kit che si riceve al corso in genere troverai tutto quello che ti occorre per svolgere la professione. Con il corso di trucco permanente invece dovrai considerare oltre alla spesa del corso, quella del dermografo.

Non è consigliabile considerare corsi che "ragalano" nel kit un dermografo in quanto in genere si tratta di strumenti poco professionali, spesso economici di provenienza asiatica, inadatti a dare sicurezza sia all'operatore che al cliente (un dermografo profesionale può costare tra i 1000 e i 3000 euro.

Come avere successo nella dermopigmentazione

Un ruolo nel successo del dermopigmentista lo svolgono i corsi  i docenti e le accademie.

Ricordate quanto ci colpivano a scuola i professori che sapevano spiegare bene la materia e quanto ci facevano appassionare degli argomenti che ci spiegavano?

Bene, è importante prima di tutto che i corsi che si frequentano preparino in modo adeguato i professionisti in modo da apprendere da subito basi solide per raggiungere l'eccellenza; corsi superficiali preparano professioniste superficiali ed è altresì imporante che i docenti ci tramettano la loro passione.

E' fondamentale la reputazione della vostra accademia. Prediligete accademie strutturate che diano sicurezza nei protocolli e nei prodotti. Prima di frequentare un corso cercate sui social e attenzione ai prodotti rimarchiati, possono rovinare la vostra reputazione. I Veri produttori di pigmenti in Italia sono massimo due, quindi occhio a rimarchiati proveniente da chissà dove.

 

Sopratutto non vi fate abbindolare dai corsi in cui sono stati messi insegnati novelli tanto per fare numero. Il docente deve essere un insegnate forte e pieno di risorse o vi penalizzerà irrimediabilmente.

Inoltre è essenziale che l'accademia dia  supporto anche alla creazione della propria figura professionale e alla corretta gestione del cliente. Non servirebbe a nulla imparare a perfezione una tecnica e ritrovarsi senza clienti.

Richiedi una consulenza gratuira alla nostra accademia

Noi di Elitederma abbiamo una filosofia che si basa sull'amore per la professione e sulla totale disponibilità per la tua crescita professionale.

Il nostro contributo non si ferma solo all'apprendimento che è preciso e completo, ma prosegue nella creazione dell'immagine dell'allievo, con supporto per la gestione dei social e la comunicazione perchè sappiamo che sono tassello fondamentale per creazione del professionista di successo.

A che prezzo devo vendere i trattamenti? Dove si trovano i clienti? Perchè le persone non mi ricontattano? Come bisogna parlare al cliente? Come si fa una consulenza?

Questi ed altri centinaia di argomenti verranno trattati dai nostri specialisti per fornirti le armi fondamentali al conseguimento del tuo successo professionale.

Chiamaci.

Illustraci quali sono le tue idee, i tuoi dubbi o le tue problematiche e ti aiuteremo, senza impegno ed in modo completamente gratuito, a fare chiarezza.

I nostri consulenti sono sempre a tua disposizione, sempre.

Ti aspettiamo per costruire insieme il tuo futuro

Team di Elitederma


Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti